Amico Win in modalità SaaS (Software as a Service):
SCOPRI TUTTI I VANTAGGI

  • Con l’attivazione di un servizio SaaS le applicazioni sono fruibili via Internet mediante apparecchiature già presenti in azienda.
  • Non ci sono investimenti all’avvio perché SaaS funziona con logiche “a consumo”, garantendo nel tempo proporzionalità tra utilizzi e costi.
  • Non è necessario avere particolari competenze informatiche perché è il fornitore che supporta a 360° le soluzioni.
  • Vengono garantiti contrattualmente i livelli di servizio concordati con il cliente (SLA).

All’impresa la scelta “SaaS” consente di concentrarsi esclusivamente sul proprio core business senza preoccuparsi dell’infrastruttura di supporto.

In termini di investimenti significa risparmiare su:

COSTI UNA TANTUM (hardware e software di base compreso antivirus e firewall, le licenze d’uso delle applicazioni e per tutti i tool a supporto delle applicazioni stesse).

COSTI RICORRENTI (manutenzione hardware e software, assistenza sistemistica, servizi di helpdesk, installazione di release e aggiornamenti.

Con la formula SaaS si paga solo quello che si consuma e l’offerta è per un servizio “all‐inclusive”. E’ il fornitore che si preoccupa della continuità e affidabilità dei servizi, del disaster recovery e del back‐up dei dati.

LA PROPOSTA DSC

Il servizio SaaS da noi proposto, a fronte di un canone onnicomprensivo, include:

  • uso del software
  • manutenzione di legge
  • evoluzione applicativa e tecnologica (nuove release e versioni)
  • help‐desk e assistenza remota
  • disponibilità della infrastruttura tecnologica DSC  (sia hardware che software) con i costi delle relative licenze e manutenzioni
  • backup dei dati e relativa conservazione
  • SLA (Service Level Agreement) concordati

COSTI DEL SERVIZIO

I costi sono da personalizzare rispetto alle esigenze della singola azienda, ma restano comunque molto interessanti.